News

la Croce Bianca di Piacenza cerca nuovi volontari: operatori e autisti.

 

 Piacenza – Si è svolta presso la sede di Croce Bianca Piacenza, la conferenza stampa che ha presentato il prossimo corso per volontari, aperto alla cittadinanza, gratuito e fruibile dai maggiori di sedici anni per le attività all’interno della sede e dei maggiorenni per le attività esterne alla Croce Bianca. Come ha spiegato il Presidente Fabrizio Velieri – la Pubblica Assistenza Croce Bianca ha bisogno di personale, di tutte le età, volonterosi di conoscere la realtà dell’associazione. I corsi, saranno presentati la sera del 15 gennaio, alle 20.45, presso la sede della Croce Bianca Piacenza In via Emilia Parmense 19, nell’auditorium “Giancarlo Carrara”, saranno completamente gratuiti e vedranno la formazione delle seguenti figure:

OPERATORE DI SOCCORSO e/o di TRASPORTO SANITARIO: l’aspirante, al termine del corso potrà salire sui mezzi di trasporto ordinario, e successivamente completati i moduli formativi obbligatori svolgere il volontariato sulle ambulanze di emergenza/urgenza in convenzione con il 118.

AUTISTA MEZZI DI EMERGENZA e/o di TRASPORTO SANITARIO: l’aspirante, al termine del corso, potrà diventare autista dei mezzi di trasporto, e successivamente dopo il percorso di “guida sicura” e dopo un periodo di affiancamento sarà abilitato alla conduzione dei mezzi di emergenza in convenzione con il 118.

AUTISTA e/o OPERATORE SERVIZI SOCIALI: l’aspirante, alla fine del percorso, potrà svolgere la sua attività sui mezzi adibiti ai servizi sociali (pulmini ed auto non in emergenza), oppure accompagnare i pazienti sui mezzi.

OPERATORE DI CENTRALE OPERATIVA: l’aspirante dopo lo specifico potrà iniziare gli affiancamenti presso la nostra Centrale Operativa, in questo caso anche con età superiore ad anni 16.

OPERATORE DI PROTEZIONE CIVILE: l’aspirante è addestrato sulla base delle linee guida stabilite dai protocolli di Protezione Civile.

Sarà possibile iscriversi oppure avere informazioni mediante l’ Ufficio Volontari al telefono 0523.613976; contattando i nostri referenti, Paolo (Responsabile Area Servizi) cell. 348/7018881 o Alessandra (Responsabile Area Volontari) cell. 348/7018759, (TUTTE LE SERE DALLE 21 ALLE 23 O IL SABATO E LA DOMENICA DALLE 10.00 ALLE 20.00); la Centrale Operativa, 0523/614422 (ATTIVA 24 ORE SU 24) oppure mandando una mail all’indirizzo volontari@crocebiancapc.org

Ha proseguito inoltre dicendo che sono necessarie anche figure, che si possano occupare della cucina e della distribuzione dei pasti, per i volontari presenti in servizio ogni giorno; è richiesto un impegno di alcune ore, tra le 11 e le 14 circa, dal lunedì al venerdì, in questo caso non è previsto nessun corso, le persone disponibili possono farne immediata richiesta ed essere poi selezionati.

Ha proseguito poi, Paolo Rebecchi, con il ruolo di responsabile area servizi operativi della Croce Bianca, oltre che coordinatore provinciale ANPAS, Delegato della Direzione regionale ANPAS per la Protezione Civile, dicendo che la Croce Bianca ha svolto quest’anno 10900 servizi ordinari, 10800 emergenze, vanta un attivo di 105 soci e un organico di 407 volontari più 9 dipendenti. I mezzi hanno percorso oltre 330.000 chilometri, attraverso 10 ambulanze, 3 mezzi speciali di trasporto, 6 auto mediche e 5 mezzi di protezione civile.

La struttura del corso, che sarà resa nota a breve, segue gli standard imposti dall’accreditamento regionale ANPAS, dureranno secondo il piano scelto un massimo 3 mesi, per operatore di soccorso, un minimo di un mese per l’operatore di centrale, tutte le lezioni si svolgeranno la sera di una/due volte alla settimana dal 15 gennaio prossimo.

E stata infine presentata la nuova ambulanza , si tratta di un nuovo mezzo acquistato dall’associazione, un mezzo specifico per i soccorsi critici caratterizzata da un vano a forma di cubo, simile ai mezzi di soccorso delle serie Tv americane, con grande spazio interno, vani di stoccaggio materiale accessibili dall’esterno; il mezzo sarà affiancato alle altre ambulanze per i servizi in convenzione con il 118 e per i grandi eventi.

Ti è piaciuto? Condividi

👉 Potrebbero interessare anche...